Mission

Infection in focus

Il progetto

“Infection in Focus” è stato creato da Menarini con l'obiettivo di aumentare la consapevolezza sull’antibiotico-resistenza (AMR) e combattere le infezioni batteriche potenzialmente letali, una minaccia globale in continua crescita. Lo scopo è sensibilizzare l'opinione pubblica e gli operatori sanitari sul corretto uso degli antibiotici.

La resistenza antimicrobica, un fenomeno più ampio che include anche l'antibiotico-resistenza, rappresenta una minaccia per la prevenzione e il trattamento di una gamma crescente di infezioni causate da batteri, parassiti, virus e funghi. (1) 

Dal 2015, il numero di decessi correlati alla resistenza antimicrobiotica questo fenomeno in Europa è aumentato da circa 25.000 a 33.0000 all'anno(2) 

La resistenza agli antibiotici rappresenta un'enorme minaccia per i risultati raggiunti dalla medicina moderna: il trapianto di organi, la chemioterapia e gli interventi chirurgici come il taglio cesareo diventeranno procedure sempre più pericolose senza antibiotici efficaci per prevenire e curare le infezioni.

 

(1) In poche parole, si metterebbe a repentaglio l’efficacia delle attuali terapie.
Le conseguenze dell'antibiotico-resistenza sulla salute e sui sistemi di assistenza sanitaria e il suo onere economico sono consistenti. È stato stimato che le infezioni resistenti a più farmaci causano ogni anno circa 700.000 decessi in tutto il mondo, ma è probabile che questo numero venga sottostimato a causa della scarsa segnalazione e sorveglianza. (3)

Entro il 2050, la resistenza ai farmaci potrebbe essere responsabile di ben 10 milioni di decessi all’anno in tutto il mondo, un numero superiore alle stime di morti per cancro. (3) L'uso e l'abuso di antibiotici, le pratiche inadeguate di controllo delle infezioni, i viaggi e gli scambi commerciali a livello globale hanno contribuito allo sviluppo e alla diffusione dell'antibiotico-resistenza. (4)

«Se non viene intrapresa alcuna azione, entro il 2050 la resistenza agli antibiotici ucciderà ogni anno più persone del cancro, con 10 milioni di morti annuali stimate, per un costo di $100 miliardi per l'economia globale». (3)

L'impegno di Menarini per l’antibiotico-resistenza

Menarini sostiene l'uso responsabile degli antibiotici attraverso programmi globali di stewardship antibiotica basati sulla corretta fornitura, ovvero l'antibiotico giusto al paziente giusto, al momento giusto.

Menarini sta fornendo agli stakeholder evidenze cliniche rilevanti e significative dal punto di vista economico-sanitario per guidare le decisioni e i percorsi di trattamento.

In qualità di attori chiave nel settore degli anti-infettivi, vorremmo raggiungere i seguenti obiettivi:

  1. Affrontare la minaccia in costante evoluzione delle infezioni batteriche sviluppando e commercializzando con un flusso continuo gli antibiotici più necessari
     
  2. Fornire accesso ai nostri prodotti attuali e futuri
     
  3. Ridurre la mortalità e la morbilità nei pazienti con infezioni dovute a ceppi batterici resistenti
     
  4. Assicurare che il corretto antibiotico venga somministrato al paziente giusto al momento giusto
     
  5. Fornire dati di rilevanza clinica ed economico-sanitaria a supporto dell'uso dei nostri prodotti

Menarini ha deciso di assumere un ruolo nella lotta all’antibiotico-resistenza (AMR) ampliando il proprio portfolio di prodotti e aggiungendo di recente tre antibiotici innovativi.

Per rafforzare ulteriormente il suo impegno nel fornire soluzioni efficaci e innovative per il trattamento delle infezioni resistenti, Menarini è diventato un partner attivo dell'AMR Action Fund, insieme ad altre aziende farmaceutiche leader che hanno investito più di 1 miliardo di dollari. Questa collaborazione mira a fornire da 2 a 4 antibiotici innovativi ai pazienti entro la fine del 2030, rafforzando la ricerca e lo sviluppo di antibiotici con risorse, conoscenze e competenze del settore.

Questa piattaforma collaborativa di partner strategici unica nel suo genere faciliterà le riforme politiche necessarie per incoraggiare investimenti appropriati nella ricerca e sviluppo di nuovi antibiotici. Allo stesso tempo, siamo impegnati a livello nazionale e internazionale in percorsi scientifici educativi e gruppi di lavoro sulla resistenza agli antibiotici.

Ci impegniamo pertanto a svolgere un ruolo chiave per un cambiamento nel campo dei farmaci anti-infettivi per la lotta alla minaccia rappresentata dall’antibiotico-resistenza.

MC-ID-06-2021-IT

Sources
  1.  World Health Organisation website - https://www.who.int/health-topics/antimicrobial-resistance 
  2. European Commission website - https://ec.europa.eu/health/antimicrobial-resistance/eu-action-on-antimicrobial-resistance_en
  3. J.O.Neill. Tackling drug-resistant infections globally: final report and recommendations the review on antimicrobial resistance. - https://amr-review.org/sites/default/files/160525_Final%20paper_with%20cover.pdf 
  4. World Health Organisation website - https://www.who.int/news-room/fact-sheets/detail/antimicrobial-resistance